Prai8 Judo Team

 

Utilizzo dei cookie.
Il nostro sito non utilizza cookie interni. E' invece possibile che inserti di altri partner utilizzino i cookie per scopi diversi da quelli tecnici. Per visionare il dettaglio e per disabilitare i cookie clicca QUI.

 

Visitatori dal 1 Gennaio 2016



Utenti On Line

 


Piccolo Glossario del Judo - Termini Judo
 

Codice Utente
Password

Non sei ancora registrato?
REGISTRATI!

 
 
Ranking Lists Nazionali  
 

Programma Attivita'
Federale 2017


 
 

Divagando - Pensieri semiseri
Ultimi Divagando Inseriti
-Il pedone ha SEMPRE ragione!(???)
-GUERRA ALLA LOTTA AL FUMO!
-L'umiliazione della Corsia di destra
-Gare, Risultati & classifiche "TOP SECRET"
-Articolo tratto dal periodico Kyu-Shin-Do

Benvenuto nel sito di Prai8team!

Nella sezione "contatti" potete trovare la nostra mail per inviarci idee e suggerimenti, sempre molto graditi!!!


 

 

 

 
 
 

 

 

 

CAMPIONATO ITALIANO JUDO ESORDIENTI B 2017

DARIO CAMPIONE D'ITALIA CAT. 73KG


"Aforismi e Frasi. Judo e dintorni"

Osserva i tuoi nemici, poiché essi sono i primi a scoprire i tuoi difetti.

Antistene

 

SEGNALA GARE, AVVENIMENTI E RISULTATI JUDO
Se organizzi un evento o, più semplicemente, se sei a conoscenza di un evento JUDO della tua regione inviaci le info, specificando le date e gli orari, il luogo, il titolo della manifestazione e, se possibile, le categorie partecipanti ecc. ecc.
Puoi inviare anche i volantini della gara in formato DOC o PDF all'indirizzo mail prai8team@gmail.com.
Sono ben accette anche e soprattutto le gare locali, normalmente poco conosciute. Provvederemo a pubblicare il materiale pervenuto nella sezione "Calendario Gare". Tutto è ovviamente GRATUITO

NUOVO: REGOLAMENTO ARBITRALE NAZIONALE

NUOVO: REGOLAMENTO ARBITRALE INTERNAZIONALE IJF IN ITALIANO

NUOVO: Programma Attività Federale 2017 - Aggiornato al 17/03/2017

Gare & Stage In Programma - Clicca sul titolo o consulta "Gare & Stages"


Nessuna Gara Prevista. Per l'elenco completo consultare Calendario Gare

 
Slide Promo
 

Risultati, Classifiche, foto e rassegna stampa  Tutti i Risultati
Gli ultimi  5 aggiornamenti delle manifestazioni svolte


Domenica 10/12/2017 - CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE CADETTI M/F 2017
Sabato 09/12/2017 - CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE JUNIOR/SENIOR M/F 2017
Sabato 02/12/2017 - Domenica 03/12/2017 - CAMPIONATO ITALIANO ESORDIENTI B 2017
Sabato 25/11/2017 - Domenica 26/11/2017 - FINALE COPPA ITALIA
Domenica 05/11/2017 - 28° Torneo Internazionale SANKAKU - TROFEO ITALIA ESORDIENTI B
Le ultime notizie dal mondo Judo

11/12/2017 - Tricolori a squadre cadetti, Nuova Florida regina, Akiyama re - Fonte: fijlkam

Ostia, 10 dicembre 2017. Fitness Club Nuova Florida ed Akiyama Settimo sono state le protagoniste principali a Ostia, nella seconda giornata del campionato italiano a squadre, quella dedicata alla classe cadetti. Ben 34 le formazioni maschili, 9 quelle femminili nella gara di A2, mentre il titolo di A1 è stato conteso da 10 squadre maschili e 6 femminili, con il solo Fitness Club femminile capace di vincere entrambe le gare nella stessa giornata. Due volte sul podio anche Accademia Torino (1° con gli uomini in A2 e 3° in A1), Banzai Cortina (2° con le donne in A2 e 3° in A1), mentre l’Akiyama Settimo ha sfiorato uno storico en plein in A1 aggiungendo il primo posto dei cadetti maschi alla doppietta junior-senior, mentre le cadette hanno meritato il secondo posto.

Classifiche A1

Femminile: 1) Fitness Club Nuova Florida; 2) Akiyama Settimo; 3) Banzai Cortina Roma e Ginnastica Triestina; Maschile: 1) Akiyama Settimo Torinese; 2) Nippon Napoli; 3) Accademia Torino e Judo Kumiai

Classifiche A2

Femminile: 1) Fitness Club Nuova Florida; 2) Banzai Cortina Roma; 3) Sharin Judo Quiliano e Dojo Equipe Bologna; Maschile: 1) Accademia Torino; 2) Fitness Club Nuova Florida; 3) Skorpion Pordenone e Soc. Ginn. Angiulli Bari



11/12/2017 - Akiyama Settimo, per le squadre senior il tricolore è doppio - Fonte: fijlkam

Ostia, 9 dicembre 2017. L’Akiyama Settimo ha vinto entrambi i titoli di campione d’Italia a squadre 2017 nella classe junior-senior. Il team guidato da Pierangelo Toniolo infatti, si è aggiudicato il primo posto sia con la squadra maschile che con quella femminile superando in finale, rispettivamente, le Fiamme Gialle Roma ed il Dlf Yama Arashi Udine. Un doppio successo che conferma la forza delle formazioni torinesi che, in questo caso, hanno schierato Simone Castagnola, Renè Villanello, Angelo Mirabella, Ermes Tosolini, Alessandro Binucci, Kristzian Toth, Davide Pozzi e Martina Castagnola, Valentina Tomaselli, Federica Luciano, Giulia Caggiano, Anna Righetti, Chiara Carminucci, Larisa Ceric. “È una doppietta questa – ha detto Pierangelo Toniolo - che rende sempre più difficile il futuro, perché più sali in alto e più è difficile rimanerci. Oggi è stato premiato il coraggio di puntare sui nostri ragazzi, perché sono stati loro a fare la differenza, il valore aggiunto. Rimaniamo consapevoli che la strada per crescere e migliorare è ancora lunga e siamo anche consapevoli che fra poco saremo nuovamente costretti a cambiare ancora, perchè i ragazzi crescono ed entrano nei gruppi sportivi. Tutto questo ed il doppio successo di oggi, è comunque gratificante”. “Ho un grande rispetto per Antonio Ciano, - ha detto Kristzian Toth - è un grande campione ed è stato per me un onore combattere con lui. Per questo al termine dell’incontro ho voluto riconoscerglielo alzando il suo braccio e chiedendo l’applauso per lui. E sono stato onorato anche dalla presenza sullo stesso tatami di un altro grande campione, Pino Maddaloni, che ci ha arbitrati e ho voluto ringraziare con grande rispetto”. Sul podio, per le medaglie di bronzo, sono salite Isao Okano Club 97 e Pro Recco Judo in campo maschile, Dojo Equipe Bologna e Accademia Torino in campo femminile. Domenica in programma le gare per la classe cadetti.

Classifiche A1

Femminile: 1) Akiyama Settimo; 2) Dlf Yama Arashi Udine; 3) Dojo Equipe Bologna e Accademia Torino; 5) Pro Recco Judo. Maschile: 1) Akiyama Settimo; 2) Fiamme Gialle Roma; 3) Isao Okano Club 97 e Pro Recco Judo; 5) Banzai Cortina Roma e Judokan Roma; 7) Dojo Equipe Bologna e Scuola Judo Ceracchini; 9) Judo Grosseto e Kodokan S. Angelo.

Classifiche A2

Femminile: 1) Accademia Torino; 2) Pro Recco Judo; 3) Fitness Club Nuova Florida e Judo Club Camerano; Maschile: 1) Banzai Cortina Roma; 2) Judo Grosseto; 3) Forza e Costanza Brescia e Titania Club Judo



03/12/2017 - AKIYAMA senza rivali: Il campionato U15 è suo! - Fonte: fijlkam

Nella due giorni di Judo ostiense l'Akiyama la fa da padrona e, in questo sucesso, c'e' anche lo zampino di Dario, laureatosi Campione Italiano nella categoria -73Kg!:

2 dicembre 2017. Akiyama Settimo Torinese e Banzai Cortina Roma, con quattro medaglie ciascuno, hanno conquistato le prime due posizioni della classifica per società maschile nella prima giornata del campionato italiano esordienti B, in corso di svolgimento nel PalaPellicone a Ostia. Due i primi posti per l’Akiyama con Leonardo Piccolo nei 60 kg e Dario Praiotto nei 73 kg e due terzi, un primo posto per il Banzai con Valerio Accogli nei 40 kg e tre terzi hanno fatto la differenza rispetto all’Airon Judo 90 Fruci Siculo, terzo con un secondo posto. Così i podi. 40: 1) Valerio Accogli, 2) Alessandro Polmo, 3) Manuel Parlati e Daniele Piras; 45: 1) Flavio Petruzzelli, 2) Davide Berghi, 3) Marco Sarlenga e Alessio Casale; 50: 1) Gabriel Fiorentino, 2) Alessandro Bellini, 3) Cristian Miceli e Niccolo Mangino; 55: 1) Valerio Ferro, 2) Vincenzo Skenderi, 3) Samuele Gaita e Marco Battino; 60: 1) Leonardo Piccolo, 2) Richard Alex Naghi, 3) Vincenzo Pelligra e Andrea Raffaeli; 66: 1) Nosa Bright Maddaloni, 2) Edoardo Fanelli, 3) Enrico Signorini e Paolo Faccio; 73: 1) Dario Praiotto, 2) Leonardo Zorzi, 3) Francesco Basso e Raffaele Verdirame; 81: 1) Riccardo Giaconi, 2) Marco Ippolito Maccione, 3) Mattia Boscolo e Jacopo Pluchino; +81: 1) Jean Carletti, 2) Ludovico Urbani, 3) Antonio Massimino e Francesco Costanzo. Società: 1) Akiyama Settimo, 32, 2) Banzai Cortina Roma, 30; 3) Airon Judo 90, 20.

3 dicembre 2017. È stata ancora l’Akiyama Settimo Torinese la prima fra le società le società nella classifica femminile del campionato italiano esordienti B, nel PalaPellicone a Ostia. Dopo il successo nelle categorie maschili, il team guidato da Pierangelo Toniolo si è imposto dunque anche nelle femminili con un primo, un secondo ed un terzo posto, seguito a ruota dall’Hydra Palermo con un primo ed un secondo e, al terzo posto, la Ginnastica Triestina salita sul podio per un primo ed un terzo posto. Così i podi. 40: 1) Chiara Antonia Dispenza, 2) Miriam Leone, 3) Sara Sanetti e Lucrezia Tantardini; 44: 1) Micaela Sciacovelli, 2) Carlotta Parrinello, 3) Emma Stoppari e Asia Avanzato; 48: 1) Chiara Zuccaro, 2) Giulia Carna, 3) Cindy Passochiuso e Giulia Fornaro; 52: 1) Veronica Toniolo, 2) Agnese Zucco, 3) Aurora Dipalo e Antonietta Palumbo; 57: 1) Sara Corbo, 2) Emilia Simeoli, 3) Carlotta Zeme e Giulia Frosoni; 63: 1) Aurora Berbatti, 2) Eleonora Principe, 3) Phebe Marie Marrello e Giada Scursatone; 70: 1) Emma Petrolo, 2) Giorgia Paglialonga, 3) Sofia Piani e Danila Trotta; +70: 1) Claudia Maria Tarba, 2) Tiziana Marini, 3) Angelica Zanesco e Isabella Borello. Società: 1) Akiyama Settimo, 24; 2) Hydra Palermo, 22; 3) Ginnastica Triestina, 20.

 
 

 




Clicca sul titolo per leggere tutto l'articolo direttamente sul sito della fonte,
oppure consulta "Notizie Judo"
 

Gli Ultimi commenti delle gare del Prai8Team!

11/12/2017 - Dario fa Poker ed è Campione Italiano dei -73Kg

Ripensando alla prima tappa del Trofeo Italia a cui ha partecipato (a Fidenza), dove si presentava (quasi) da perfetto sconosciuto e con zero punti nella ranking di categoria, questo risultato sa' di impresa sportiva... Nel 2017 Dario ha collezionato su 38 incontri 38 vittorie, 36 delle quali per Ippon... Nelle 3 tappe del trofeo Italia disputate e nella finale del campionato Italiano ha disputato 17 incontri e vinti 16 per ippon, senza mai subire un punto contro... Ha scalato la ranking ed ha distanziato tutti, sempre con umiltà, rispetto, tanta determinazione e tanto lavoro... Ed è la vittoria piu' bella.
Per gli addetti ai lavori, per i "grandi" è una vittoria da poco... Ma io ricordo sempre a loro che, a questa età, è il massimo che possono raggiungere e, come l'ha raggiunta Dario, direi che è una grande soddisfazione.
Vorrei anche menzionare, tra i tanti avversari che ha incontrato, Leonardo (Zorzi): contro di lui il primo incontro a Fidenza, contro di lui la finale al campionato italiano. E' stato una costante, l'inizio e la fine di un percorso lungo un anno. E' l'unico avversario che ha incontrato in tutte le tappe  del Trofeo Italia e (come detto) nella finale del Campionato Italiano. Un applauso a lui, che ha applaudito Dario scendendo dal tatami... Non e' facile... Onore a lui, alla sua sportività ed a chi ha saputo infondergli lo spirito del Judo, ormai sempre piu' raro.

Un grazie, enorme, va ai suoi maestri, Massimo e Pierangelo Toniolo che, nel corso degli anni, lo hanno seguito e guidato.

E' finito un anno fantastico. Tra pochi giorni si cambia... li', dietro l'angolo, i cadetti... tutta un'altra storia, tutto da rifare, con la consapevolezza, pero', che il sacrificio, la perseveranza e la determinazione pagano.
Ancora qualche giorno per godersi questo titolo poi... si ricomincia!

Dimenticavo: grazie a tutti quelli che hanno gioito con noi ad Ostia, grazie a tutti quelli che, con sincerità, hanno gioito per la vittoria di Dario, senza invidia, senza falsità. E chi lo ha fatto lo sa'.

Bravo Dario anzi, bravissimo... Sarà una cosa da poco ma, oggi, sei il N. 1. Scusate se è poco.




 

Sito realizzato da SYE Servizi srl - TORINO

Sito segnalato da Sologratis.it